Blog » Cucina » Minestra di riso patate e prezzemolo

Minestra di riso patate e prezzemolo

Dosi: 4 persone

Difficoltà: bassa

Preparazione: 30 minuti

Non ha tante pretese questo piatto della tradizione lombarda. Ma mi ricorda tanto le serate a casa della mamma. Un piatto che mi fa sempre e che mi sa di abbraccio caldo, ricco di affetto, pur nella sua semplicità e povertà di ingredienti. Scalda il cuore e lo stomaco. Ideale nelle serate invernali 🙂

 

Ingredienti

  • 200 gr. di riso
  • 250 gr. di patate
  • 2,5 litri di acqua
  • 1 dado di carne (io uso quello classico della knorr, ma va a gusti )
  • ½ scalogno
  • 2  foglie di salvia (opzionali)
  • 1 cucchiaio da tavola di prezzemolo tritato (va benissimo quello surgelato)
  • ½ noce di burro
  • q.b. di sale
  • q.b. di parmigiano reggiano o grana padano

 

Preparazione:

Iniziamo a preparare la minestra di riso patate e prezzemolo!

Se avete del brodo di carne, utilizzatelo al posto dell’acqua eliminando il dado dal trito.

Preparate gli ingredienti. Pelate le patate e lavatele, lasciatene una intera e le altre tagliatele a pezzetti. Fate un trito molto fine con lo scalogno, la salvia e il dado. Se non avete lo scalogno potete ovviare con la cipolla, sebbene lo scalogno abbia un gusto differente, a metà tra cipolla e aglio e sia dunque preferibile.

ESSELUNGA prezzemoloMettetele in una pentola le patate, l’acqua, il trito, coprite e portate ad ebollizione, lasciate bollire per 5 minuti.

Aggiungete il riso e continuate la cottura per 10 minuti.  Aggiungete il prezzemolo, regolate di sale e lasciate cuocere per altri 10 minuti (se non avete prezzemolo fresco, potete usare quello surgelato e già tritato, come quello esselunga).

Togliete la patata intera, schiacciatela bene con una forchetta (o con lo schiacciapatate se l’avete) e rimettetela in padella mescolando bene.

Spegnete il fuoco, aggiungete il burro e amalgamate bene. Lasciate la minestra coperta a riposare 5 minuti prima di servire.

Mettete in tavola il parmigiano reggiano grattugiato (potete acquistare anche quello in busta, già grattuggiato. Va bene anche il mix, tipo Gran Mix Ferrari)  affinché i commensali se ne possano servire a piacere.

 

Variazioni

La mia mamma, anche se non fa parte della ricetta originale, spesso aggiunge pisellini novelli (usa quelli surgelati). Io la trovo un’aggiunta ottima. Se volete, sperimentate e poi fatemi sapere!

Per dimezzare i tempi di cottura, basta usare la pentola a pressione! Io non sono solita usarla molto, ma nel caso ne stiate cercando una, io mi trovo molto molto bene con quella indicata qui sotto, che mi è stata regalata da un’amica molto brava in cucina.

 

Potrebbero servirvi:

Commenti

2 commenti su “Minestra di riso patate e prezzemolo”

I commenti sono chiusi.