Blog » Diario » Shopping, le mot du jour!

Shopping, le mot du jour!

borsone
Ebbene sì!!
Finalmente ieri, finito il secondo caso clinico da portare all’esame, dopo aver speso le nottate dell’ultimo mese in quasi completa clausura su libri e mac fino a notte fonda, inizio a dare un’occhiata alle cose da comprare per il mio tanto agognato viaggio.Eh sì, mi mancano ancora un po’ di cosine. Il borsone da viaggio, che dovrà essere sufficientemente resistente da sopportare 2 scali all’andata così come al ritorno e anche così capiente da contenere il necessario per 3 lunghe settimane. Ma anche leggero perchè me lo dovrò portare aimè da sola e senza l’ausilio di rotelline e manici trolley che sarebbero tanto comodi.

Mi manca anche qualcosina del contenuto. I pantaloncini corti, qualche costume, le infradito se si scende in spiaggia, un telo mare che occupi poco posto e qualche t-shirt sgrausa che, anche se lavata alla belle e meglio con acqua di mare, non mi fa venire un colpo al cuore se si rovina.

Qualche farmaco, disinfettante e simili ancora da acquistare per completare il mio “kit pronto soccorso” senza il quale non mi muovo manco morta! Profilassi anti-tifica finita… siamo quasi pronti!!

Il super-accappatoio superextraslim già acquistato dall’ultimo we in vela, così come le scarpine, l’asciugamanino che si asciuga subito ed è supersottile e la cerata sgrausa di Pasqua (quella HH meglio non affidarla a questa vacanza multi-scalo!!) che si spera proprio non servirà a nulla. Un maglioncino, l’intimo, calzine di spugna, cappellino per il sole, un foulard e un K-way che non si sa mai.

E si corre alla ricerca folle della macchina fotografica perfetta compatta ma carina e non esageratamente costosa (tanto si sa che non sono esattamente una fotografa professionista, quindi a che diavolo mi serve?!), l’ipod da acquistare per sopportare le infinite ore d’aereo, la cimetta per gli occhiali da sole che se no mi volan di sicuro e il phon da viaggio, che però attendo di comprare da Mujio quando torno a Milano, vista la sua dimensione microscopica!
Le creme per il sole sono un bel dilemma. Dopo aver acquistato la mia superprotezione 20 per bambini (quella che quando la spruzzi è blu) ho scoperto l’esistenza dei solari daylong, accidenti… comodi!! E giacchè una sola protezione 20 non mi basterà, vedrò di acchiapparne una superiore e una inferiore da aggiungere a quello.

Mi manca anche la super-mascherina per gli occhi, che 3 settimane in barca con il sole che ti sveglia all’alba e io che appena ho un filo di luce salto come un grillo, proprio non sono l’ideale. Idem per i tappi per le orecchie, così se qualche buontempone ha l’ideona di russare, non mi taglio le vene.
Il sapone marino è già prenotato, per me ed ersindo, e lo passo a ritirare martedì pomeriggio.
Super-organizzazione rulez!!!!

Ceretta già prenotata per il 31, parrucchiere avvisato per l’ultimo ritocco nella medesima settimana e lampada solare che diventerà la mia migliore amica nei prossimi giorni! Eh sì, perchè anche se in vietnam le donne si coprono per non abbronzarsi perchè da loro è una brutta cosa, io vorrei evitare un’ustione il primo giorno di barca, presentandomi con la mia tenuta lattea da donna nerd che sta sempre chiusa in un bunker.
Quindi questo pomeriggio, anche se comunque l’effetto sarà quasi nullo, andrò a farmi il super-lettino solare.

Alberto mi ha scritto stamattina. Le ultime news da HM sono che gli ultimi due posti sono stati opzionati da una coppia. Se non confermano, in barca saremo in 6 più lo skipper, con il risultato che due di noi avranno una cabina tutta per sè (le cabine sono 4 doppie) Chi saranno i fortunati?!
Lunedì o martedì ci si troverà per decidere la cambusa da acquistare via internet ed arrivare così la con le cose già ben disposte e preparate, senza doversi mettere a fare la spesa dopo un’intera giornata di viaggio. Comodo!

Sono agitatissima, emozionata, non vedo l’ora. Da oggi inizia la mia vera vacanza… la mia estate. E la parola del giorno è “Shopping”!
Perchè dopo tutto, dopo le fatiche e le rinunce, dopo le incazzature e le delusioni, la vacanza me la merito proprio.
E mi merito proprio anche un bel po’ di svago e acquisti!
Quindi ragazzi… see you soon!!! vado a strisciare le carte di credito!!

…. sóng khẽ lướt vào bãi cát ….

Commenti