Blog » Cucina » Torta allo yogurt di suor germana

Torta allo yogurt di suor germana

Anni fa, una delle prime ricette da me sperimentate negli anni 80-90, è stata la mitica torta allo yogurt di suo germana.
Dopo aver ritrovato a fatica quella ricetta sulla leggendaria agenda, ormai mezza sgangherata, nella cucina di mia madre, ho voluto copiarla qui, così che non vada persa!
E’ talmente facile che anche io, da bambina, riuscivo a farla senza problemi! Buonissima, dura anche una settimana (se non finisce prima)
Assolutamente da provare!

Ingredienti:

  • 3 uova;
  • 1 yogurt alla banana (io all’albicocca) da 125 g;
  • 2 misurini (per misurino si intende la confezione dello yogurt) di zucchero;
  • 3 misurini di farina;
  • 1/2 misurino di olio di semi (io olio evo DANTE);
  • 1/2 bustina di lievito.
  • 1 pizzico di sale
  • scorza d’arancia grattuggiata qb

Preparazione:

Sbattete bene le uova, aggiungete lo yogurt, 2 misurini di zucchero, 3 di farina, 1/2 di olio di semi (io uso quello di girasole) e 1/2 bustina di lievito.
NB. Come “misurino” utilizzate il vasetto di yogurt che avete utilizzato!
Amalgamate bene il tutto, versate in una teglia imburrata ed infarinata e fate cuocere per 30 minuti circa a 150°C.
Servite spolverizzata con zucchero a velo.

Come servirla

E’ buona sia calda che fredda, meglio se accompagnata da gelato alla crema e salsa di cioccolata calda.

Variazioni

  • aggiungendo a parte dell’impasto del cacao amaro e versando nella teglia i due impasti alternati, si ottiene una torta con effetto marmorizzato, gustosa e scenografica.
  • aggiungendo una mela o una pera a pezzetti piccoli, si ottiene una torta più morbida e profumata ed è un ottimo modo per far mangiare frutta ai bambini
Può esserti utile per questa ricetta:

Commenti