Blog » Diario » Vado in vietnam, pazzi piromani e isterismi collettivi

Vado in vietnam, pazzi piromani e isterismi collettivi

vietnam
E’ una giornata folle, del tutto strampalata.
Ieri sera vado all’anguriata HM. Pensavo di poterci trovare persone “spiacevoli” e invece, mi son divertita un sacco.
E il Frà che mi faceva ridere a crepapelle e faceva battute acide su tutti i presenti.
E poi, un dopocena, quattro risate al Capoverde, unico locale aperto in zona il lunedì sera.
E alberto che mi dice “Chiedi il cambio… vieni in vietnam!
Resto li un minuto a pensare. E poi, come faccio? E se mi dicon di no e il mio ex lo scopre e si intesisce ancora di più??
Ti fai solo 2 settimane di vacanza all’anno… cazzo… fattele bene! Non con l’ansia che uno ti possa far passare le vacanze di merda. Tanto il clima peggio di così non potrebbe essere“, risponde.
Mi ha convinto.Stamattina esco di casa, mi siedo sotto la pensilina in attesa della 93 e un pazzo si avvicina con in mano una bottiglia di alcolici e un accendino.
Ho dato fuoco a tante cose nella mia vita. Bsta che fai taaac e brucia tutto. Non ho mai ucciso nessuno, ma è stata fortuna“, dice mentre gioca con l’accendino e mi mostra come è bravo ad accenderlo.
Vedi? Taaac e fai bruciare tutto” e finge di appiccare il fuoco ad un cartellone pubblicitario appeso ad un palo che sta sotto casa mia.
E se qui prende fuoco, prende fuoco l’edicola… e poi la casa… e le case a fianco…
Cioè, tra tutti quelli che potevo trovare, proprio un piromane che vuole incendiarmi la casa doveva capitarmi?
Mah, vabeh. Rido per non piangere!

Arrivata in Melloni, mi chiama Alby “Ho chiesto in HM. Lo shift sul vietnam si può fare. Chiama pure, vai tranquilla“.
Sarà da pazzi andare in vietnam?! Mah.
Parlo con la capa che mi vuol presentare un certo Lorenzo che pare sia uno che “andrebbe proprio bene per me”.
Speriamo. Intanto decidiamo di organizzare tutte insieme, capa e colleghe, un we a settembre in barca. Sarebbe proprio carino!
Lei è una skipper-istruttrice di vela ed ha girato mezzo mondo in vela col marito.
Roby che ne dici? la vacanza alle baleari è proprio un rischio… e se andassi in vietnam?“, le dico…
Chi conosci in barca? C’è qualcuno che già hai testato? Perchè due settimane son lunghe…soprattutto in un posto come quello
Beh… lo skipper! E stavolta cercherò di non impegolarmici, così almeno mi passo una vacanza bella e anche quelle successive eventuali!!
Brava… concordo! Il vietnam l’avevam guardato anche io e mio marito. E’ bellissimo! Vai tranquilla!
E se lei mi dice così….

Resto in dubbio per un po’, vado in studio e appena uscita scatto al san raffaele. Devo ritirare gli esami fatti qualche giorno fa.
Sembra tutto bene.
Passo da un ex compagno per fargli un saluto, li è rimasto li come ricercatore, non lo vedo dal 2000 circa… un mare di anni!!
Ritrovato per sbaglio su facebook, abbiam cercato inutilmente di vederci per un aperitivo, ma visti gli impegni, non si riusciva mai.
E quindi, colta la palla al balzo, gli faccio uno squillo e scende.
Ci mettimo a parlare sotto la pensilina esterna, come ai tempi dell’università.
E’ una bella sensazione!!
Mi racconta tutte le novità, gli spetteguless, le news di compagni e professori.
Ma lo sai quell’ex compagno che era sparito? è stato processato 8 anni fa! ha falsificato la laurea del san raffaele, è scappato in america e ha preso una laurea in ingegneria e ora fa il nanotecnologo“, mi racconta stile pettegolezzo dell’ultim’ora….
Non ho parole, anche i “criminali” avevo come ex compagni di università!
Eh sì, è ancora sotto processo perchè il san raffaele l’ha citato per truffa, ma è praticamente un latitante“, mi dice ridacchiando…
Questa poi!! Pure i latitanti psicologi ci mancavano!!

Torno a casa, pomeriggio libero, finalmente relax.
Cerco info sul vietnam, un mare di dubbi mi assalgono. E alla fine, dopo aver guardato vaccinazioni, ministero degli esteri e siti informativi, alzo il telefono.
E adesso che cavolo di motivazione gli do per cambiare??? Tentiamo a culo!!
Faccio il numero di HM. “Salve, ho prenotato una vacanza per le baleari, ma vorrei shiftare su un’altra. E’ possibile?“, chiedo.
Beh, teoricamente no“, mi risponde la Michi seccamente.
Peccato, perchè volevo sciftare dalla flottiglia alle baleari che costa 2000 euro a quella in vietnam che ne costa 3200“, rispondo calma.
Aaaaaaaahh non avevo capito!“, esclama…”Pensavo avessi prenotato le vacanze di una settimana!! Ah sì, dalle baleari al vietnam… certo! Nome?
Son al settimo cielo. Posso cambiare, smetterla di stressarmi rimuginando sulle mie possibili vacanze di merda.
Almeno, se qui saran di merda, non sarà perchè già di partenza lo erano!
Confermo!“, rispondo. E in meno di 10 minuti, sul mio pc compare la mail di conferma col contratto da rimandargli firmato e la richiesta dei dati del passaporto.
Chiamo i miei. Mia madre ha un attacco isterico e pensa la prenda in giro. Cerco di calmarla, ma so che fino al 2, quando partirò, mi romperà a dismisura. Pazienza!! Mi son rotta di rinunciare alle cose che voglio fare perchè lei va in ansia.
Quest’anno è l’anno free, della scoperta, dentro e fuori. Quindi andiamo!!! E on s’en fout!!!!!!

Commenti