Blog » Diario » I veri stupidi sono persone troppo razionali per essere felici

I veri stupidi sono persone troppo razionali per essere felici

ally-mcbeal
Stasera guardavo la tv, mentre ripassavo gli appunti sulla depressione per l’esame di domani e più studiavo la depressione e più me la sentivo addosso!
Così per farmela passare ho iniziato a fare zapping ed ecco su Fox comparire Ally MacBeal, 5 stagione, 5°e 6° puntata: episodi intitolati “voglio amore” e “di nuovo insieme”.
Già partiamo male, mi dico.Mi viene in mente l’ex coinquilino del Francy, quel disastro ambulante d’uomo, casinaro e disordinatissimo, appassionatissimo di Ally che, in un mio compleanno passato tutti insieme qualche anno fa, ad un certo punto mi aveva detto “Mi sembri proprio Ally Macbeal! Quando ti vedo, mi viene in mente lei!!”
La gente è strana e Sander ancor di più, quindi non mi aveva stupito molto questa bizzarra affermazione. Soprattutto perchè nonostante glielo si ripetesse continuamente, non gli era proprio chiaro che non ero un avvocato ma una psicologa.Inizio a guardarlo, ripensando agli aggiornamenti sulla vita personale e lavorativa fatta da tutta la classe qualche ora prima. Tutti che invidiano i miei tanti pazienti, nessun single all’appello.

Insomma, sono l’unica in controtendenza: amore down, lavoro up.

Quelli che son messi peggio si son perlomeno fidanzati. Guardo il cellulare attendendo una telefonata, che dovrebbe già essere arrivata e che sicuramente non arriverà.

Continuo a guardare Ally e più lo guardo e più mi sembra una puntata fatta apposta per me da qualcuno che si sta divertendo tanto a mandarla in onda, davvero una casualità incredibile.

E mentre la segretaria tenta di convincere Ally ad uscire con un collega più giovane (Glen di 28 anni), le dice “hai 31 anni. Sono troppi se guardati da un punto di vista relativo: troppi se si sono avute solo 2 storie serie e si pensa ancora all’ultimo ex come all’uomo perfetto della propria vita, ineguagliabile e insuperabile, come fai tu”. Quanto ha ragione.

Così Ally decide di provare e si lascia coinvolgere, terrorizzata dall’innamorarsi di nuovo, dallo stare di nuovo male. Esce con lui e dopo una serata scatenata, lo manda in bianco. Lo psicoterapeuta le da una bella strigliata e la ributta tra le braccia del 28enne. Ally confida a un collega che quando esce con Glen, in realtà le manca Larry (il suo ex storico).

“Lerry era un uomo, mentre Glen è un giovane carino, con cui ho solo qualcosa in comune, ma niente di più”, dice.
Lei fa comunque un altro tentativo, ma durante un’uscita con lui, si accorge che il giovane Glen è ancora visibilmente innamorato della ex “storica”.
Lo ributta letteralmente tra le braccia di lei e come ogni volta, finisce per ripiombare nei suoi vecchi ricordi, nel senso di vuoto lasciato da chi davvero ha contato qualcosa nella sua vita, Larry.

Incredibile come la finzione a volte assomigli alla realtà. Mutatis mutandis, basta cambiare i lavori e i nomi e si ha la storia romanzata dei miei ultimi anni.

I veri stupidi sono persone troppo razionali per essere felici“, così si dice il quella puntata.

Sarà vero?
Torno a studiare e per un po’ di tempo, meglio non guardare più Ally Mcbeal
Buona serata a tutti.

 

Non l’avete mai vista? davvero? io la adoravo… Eccovela:

Commenti

0 commenti su “I veri stupidi sono persone troppo razionali per essere felici”

  1. mi sa che non ho inviato il commento che ti avevo lasciato ieri :(
     
    vado a darmi fuoco..